Trova Scheda Video

Lista di Schede Video con Chipset GPU geforce gtx 980 ti

(Cambia regione)

Come scegliere un modello di Scheda Video

Schede Video

Scegliere una scheda video è relativamente facile in quanto non è difficile trovare benchmark per quasi ogni modello. I fattori di cui tenere conto sono: la risoluzione a cui si vuole giocare, il livello di dettaglio e ovviamente il budget.

In linea di massima noi suggeriamo come minimo una scheda della famiglia AMD RX 580 oppure una NVIDIA GTX 1660 per avere un discreto livello di dettaglio e FPS nei giochi più recenti, e non oltre una RTX 3060 Ti o RTX 3070 Ti. Questa scheda permette di avere un livello molto alto di dettaglio e un ottimo frame rate anche oltre i 1080p. Modelli superiori sono indicati solo per chi utilizza risoluzioni più alte o sistemi multi-monitor.

Nel mezzo troviamo prodotti come le RTX 3060 e le RX 6600 XT che sono buone alternative a prezzi accettabili e probabilmente rappresentano la scelta migliore per la maggior parte degli utenti.

VGA top di gamma sono le AMD 6800 XT e NVIDIA RTX 3080, che offrono frame rate elevatissimi ed esperienze di gioco accettabili con risoluzione 4K. Tecnologie come NVIDIA DLSS e AMD FidelityFX Super Resolution permettono lato software di incrementare le prestazioni della scheda video ad alte risoluzioni tramite algoritmi di upscaling, ottenendo grossi miglioramenti in termini di FPS a scapito di una perdita minima di qualità d'immagine. Mentre il DLSS è a uso esclusivo delle schede video NVIDIA RTX, la controparte AMD è supportata da un numero maggiore di schede di entrambi i produttori.

Una volta scelta la GPU, resta da decidere il modello. Alcuni modelli sono uguali alla reference board del produttore (AMD o NVIDIA) e in quei casi non c'è motivo per preferirne uno piuttosto che un altro. A volte i costruttori scelgono di personalizzare le schede con layout, componenti, dissipatori e frequenze diversi. Vale la pena scegliere questi modelli? Dipende dai singoli casi ed è impossibile fare un discorso generico. A volte i produttori aumentano le frequenze solamente di pochi Mhz per dargli l'etichetta di scheda "overclockata", quando poi il vantaggio prestazionale è quasi irrilevante, mentre in altri l'aumento delle frequenze e delle prestazioni è sensibile. Alcuni dissipatori custom migliorano notevolmente le temperature e la silenziosità di una scheda, altri non portano vantaggi rispetto a quello reference.

Un'altra domanda che si pongono in molti è: conviene un sistema Crossfire/SLI? Noi lo sconsigliamo per diverse ragioni. Il motivo principale è il supporto variabile a seconda dei giochi: mentre in alcuni il guadagno è netto, in altri è quasi totalmente assente e ci si ritrova ad avere prestazioni identiche alla singola scheda. Inoltre il supporto di queste tecnologie si appresta verso il tramonto.

x