#news

ASUS, MSI, Gigabyte ed altri hanno presentato le prime schede madri della serie Intel Z590 al CES 2021. Queste schede madri saranno retrocompatibili con gli attuali processori Intel Comet Lake-S di decima generazione ma introducono tutte le nuove funzionalità dei prossimi chip di undicesima generazione.


Non è ancora chiaro se le CPU Intel Rocket Lake verranno lanciate lo stesso giorno delle schede madri Z590. Durante la conferenza stampa del CES, Intel ha semplicemente affermato che Rocket Lake è ancora sulla buona strada per arrivare questo trimestre come precedentemente annunciato.

MSI

MSI presenta Z590 con 14 SKU tra le sue linee MEG, MPG, MAG e Pro. Ci sono tre SKU di fascia alta nella serie MEG, le schede Godlike, Ace e Unify. L'ammiraglia Godlike avrà 20 power phases con MOSFET da 90A.

Le schede di classe MEG hanno il supporto di memoria più elevato a DDR4 5333 Mhz. Tutte le schede MEG dispongono di sei porte SATA e tre socket M.2, mentre il modello Godlike avrà 4 socket M.2 sulla scheda e due dalla scheda M.2 Expander, per un totale di 6. Includono anche NIC da 2,5 e 10 Gbit e Wi-Fi 6. Infine, MEG Ace include anche una porta USB 3.2 Gen 2 (20 Gbps) Lightning.

La linea MPG è composta da 4 schede. Troviamo Gaming Carbon WiFi, Gaming Force, Gaming Edge WiFi e Gaming Plus. Le schede di dimensioni ATX dispongono di 6 porte SATA (mATX 4) e hanno 3 slot M.2. Tutte le schede MPG con "WiFi" nel nome hanno funzionalità Wi-Fi 6 integrate. Tutte le schede MPG includono anche una porta USB 3.2 Gen 2 (20 Gbps).

MAG Tomahawk, MAG Torpedo e A Pro servono mercati diversi: giocatori e creatori, rispettivamente. Tuttavia, la loro configurazione hardware è simile, condividendo lo stesso design di alimentazione e lo stesso numero di porte SATA e slot M.2. Entrambi dispongono di NIC da 2,5 Gbit.

Gigabyte

Gigabyte introduce 8 diversi SKU inizialmente, che vanno dalla linea Aorus incentrata sui giochi, alla nuova SKU Tachyon. L'erogazione di potenza nella linea Aorus varia da 21 a 13 power phases con MOSFET fino a 100A (schede Extreme e Tachyon). Il raffreddamento è completamente passivo. Alcune delle differenze notevoli tra le schede Aorus risiedono nel conteggio delle power phases VRM e nella capacità MOSFET e nel numero di slot M.2 (3 o 4). Le schede includono 6 porte SATA, a parte l'Ultra, con 4.

Inoltre, tutte le schede Gigabyte utilizzano una ethernet 2,5 Gbit o superiore. Tutte le schede elencate al di fuori dello Z590 Aorus Elite includono Wi-Fi 6.

Mancano da questa lista iniziale le schede madri Vision e la linea più entry-level Ultra Durable. Tutte le schede utilizzano una soluzione Realtek sul lato audio, il codec premium ALC1220 o il nuovo codec ALC4080.

ASRock

La gamma di schede madri Z590 di ASRock è composta da 12 SKU: 10 ATX, un Micro ATX (mATX) e un Mini-ITX (mITX). Taichi sembra essere l'ammiraglia, seguito da Velocita ed Extreme. Successivamente, la linea Phantom Gaming occupa la fascia media, mentre le schede Extreme 4 e Steel Legend riempiono i punti entry-level.

Dal punto di vista del networking, ogni scheda presenta una porta da 2,5 GbE (basata su Killer o Realtek) mentre altre schede più orientate al budget includono una singola porta da 1 GbE. Qualsiasi scheda che includa Wi-Fi supporta WI-Fi 6.

La Z590 Taichi includerà 8 porte SATA. Più schede, tra cui Taichi, Extreme e PG Velocita, offrono 3 porte M.2. La più piccola Phantom Gaming-ITX TB3 e l'ATX Taichi e Velocita includono il raffreddamento attivo sui dissipatori VRM per mantenere basse le temperature sotto sforzo. ASRock ha scelto i codec Realtek ALC1200 e ALC1220 per l'audio, insieme al supporto software Nahimic.

ASUS

La formazione iniziale di ASUS è composta da 6 schede. Sono disponibili campioni da quasi tutti i segmenti del mercato interno dell'azienda, tra cui ROG Maximus (XIII Extreme / Hero), ROG Strix (Z590-E Gaming), TUF Gaming Z590-Plus (Wi-Fi) e Prime Z590-A. Ciò che manca attualmente è la serie Pro Art. La serie premium ROG Maximus XII (MXII) incentrata sui giochi e sull'overclock continua a offrire il meglio di ciò che la piattaforma ha da offrire. I grandi dissipatori passivi aiutano a raffreddare i VRM a 18 + 2 power phases sottostanti, ad eccezione di Glacier, che include un waterblock per CPU e VRM. ASUS include l'overclocking AI dal BIOS o dalla suite AI che testa il processore per vedere quali core sono i migliori.

Tutte le schede Maximus includono almeno una LAN da 2,5 Gb, con Extreme che utilizza Marvell AQtion AQC107 10GbE. Saranno disponibili fino a 8 porte SATA e 4 slot M.2 in questa gamma. La serie ROG Strix si estende storicamente su diverse schede di varie dimensioni, tra cui ATX, Micro ATX e Mini-ITX. Tutti impiegano un robusto design VRM. La Strix Z590-E Gaming WiFi utilizza una configurazione 14 + 2, la stessa di Maximus XIII Hero e TUF Gaming. Tutte le schede includono il codec Supreme FX S1220A e avranno più connettori LED RGB. Un pò più in basso nello stack di prodotti, le schede madri ASUS Prime.

Le schede della serie TUF sono orientate maggiormente verso i giocatori con budget e bisogni più modesti. Gli utenti possono ancora disporre di alimentazione e dissipatori di calore in grado, Wi-Fi 6 integrato sulle porte Plus (Wi-Fi), USB 3.2 e USB 3.2 Gen2 (10 Gbps) Type-C. L'audio è gestito da un Realtek ALC S1200A. Sebbene non sia il fiore all'occhiello dell'azienda, è comunque adeguato per la maggior parte degli utenti.

EVGA

Le schede EVGA Z590 sono costituite dalle note Z590 Dark e Z590 FTW. Dark è la scheda di punta in un fattore di forma E-ATX, con un robusto VRM a 18 power phases. Il modello FTW utilizza un'erogazione di potenza inferiore a 17 power phases, ma comunque interessante.

La FTW ha 6 porte SATA sul fronte dello storage, 4 delle quali provengono dal chipset, mentre due provengono da un controller ASMedia. The Dark include 8 porte SATA totali, 6 dal chipset e le altre 2 da ASMedia. Entrambe le schede hanno 2 porte M.2 PCIe (una delle quali è PCIe 4.0 x4) e si adattano ad unità fino a 110 mm.

I codec Realtek ALC12220 gestiscono l'audio su entrambe le schede con il supporto del software NU Audio. Sia FTW che Dark includono una porta USB 3.2 Gen2x2 (20 Gbps) Type-C e diverse porte Gen2 e Gen1 standard.

 

Intel sta cercando di recuperare il ritardo da AMD sul fronte della piattaforma, ma l'aggiunta del supporto PCIe 4.0 rende il set di funzionalità confrontato con AMD molto più vicino rispetto al lancio del chipset X570, inoltre, con la carenza dei processori Ryzen 5000, i consumatori potrebbero dare un'altra grande spinta alla prossima piattaforma Intel.